Ogni giovedì dalle ore 10.00 alle 19.30, da settembre a giugno, festivi esclusi, nel giardino di Via San Vittore 49 – insieme ai Cittadini Solari X Milano – è aperto il Mercato Agricolo e Artigianale de La Cordata: prodotti di imprese agricole di qualità e creazioni di piccoli artigiani, per valorizzare le economie locali e le relazioni di comunità.

10458014_657230181029538_3787151381299343816_n_logo-mercato-su-bicicletta

Bancarelle con formaggi e salumi, ortaggi e frutta di stagione, vini e olio di alta qualità, uova, pane e pasta insieme a creazioni in tessuto, vestiti, abiti, accessori, gioielli e piccoli arredi, lampade d’arte e candele, borse.. e a proposte di prodotti delle case di reclusione milanesi.

Gli agricoltori e allevatori – tutti di altissima qualità, alcuni BIO e presidi Slow Food – offrono solo prodotti a filiera corta e, quando possibile, a Km zero, diversi da quelli proposti da un qualsiasi negozio o grande magazzino, soprattutto dal punto di vista del gusto, poiché non risentono delle lunghe ore di trasporto, o di conservazione in frigorifero, o dei pesanti trattamenti industriali.

Al Mercato vengono affiancate iniziative culturali per un coinvolgimento diretto dei milanesi e degli abitanti del quartiere e per accrescere e valorizzare il senso dei luoghi de La Cordata, dove si abita, si fa la spesa, ma che diventano anche luoghi di incontro, di socializzazione e di scambio. Tutti i giovedì ad esempio in via San Vittore 49 è attivo il book-crossing.

Il giardino e gli spazi de La Cordata accrescono così il loro valore, come spazi di comunità per cittadini provenienti da ambienti differenti e portatori di saperi e sapori eterogenei; diventano luoghi dove persino l’elemento della transazione commerciale assolve allo scopo personalizzando i rapporti tra consumatori e artigiani e coltivatori, annullando invece le distanze tipiche della grande distribuzione.

©Luca Rotondo

Il Mercato raggiunge anche l’obiettivo di abbattere i costi rispetto alla vendita al dettaglio tradizionale, garantendo comunque un adeguato margine di guadagno a chi produce, a tutela del lavoro. Prodotti della terra, formaggi e salumi genuini portati in città dalle aziende agricole dell’hinterland milanese sono infatti proposti a prezzo “moderato”. Tutti i venditori hanno sottoscritto un patto con i promotori del mercato e con La Cordata: l’impresa sociale mette a disposizione del territorio i suoi spazi gratuitamente e gli agricoltori si sono impegnati a mantenere una politica di prezzi low cost.

www.mercatoingiardino.it

 

Progetto realizzato grazie al contributo di Fondazione Cariplo.